E-book gratuiti


Le ho provate tutte. Liberati da questa idea e scopri cosa cercano le aziende da un candidato .

Pensi di aver provato ogni via per farti assumere dall’azienda dei tuoi sogni, ma non hai ancora ottenuto un risultato concreto? Scopri cosa cercano le aziende in un candidato in questo momento di difficoltà sul mercato.Gli  esperti la chiamano “polarizzazione del lavoro”. Si  registra in tutti i paesi più sviluppati: percentualmente le opportunità occupazionali tendono a concentrarsi ai due estremi, cioè per mansioni e ruoli che richiedono una bassa oppure un’elevata qualificazione. Il tutto a scapito delle posizioni intermedie. I livelli retributivi che garantiscono imprese di pulizie, fast food, supermercati o call center spesso non garantiscono un’adeguata retribuzione. Così, alla disoccupazione e alla precarizzazione, si aggiunge un altro fenomeno, quello che i sociologi definiscono “working poor”. Cioè l’essere poveri pur lavorando, perché i magri stipendi non permettono un decoroso tenore di vita. Questo ebook mette in luce quali sono le dinamiche oggi in atto sul mercato del lavoro e quali sono le chiavi per rendersi appetibili agli occhi delle aziende – indipendentemente dal titolo di studio, dall’età anagrafica e dall’esperienza – , crescere professionalmente e guadagnare di più.

Le ho provate tutte (20 download)

C’è lavoro dopo lo stage? – Le 6 mosse per farti assumere dopo uno stage.

Questo e-book offre molte informazioni utili per orientarsi nel comprendere che cos’è uno stage e lo spirito con cui il legislatore e le aziende hanno operato e operano in questo ambito. In particolare ci siamo concentrati sugli aspetti pratici che dovranno guidare verso l’obiettivo: inserirsi nel mondo del lavoro e far emergere le proprie qualità personali e professionali.In tutti gli ultimi anni sono stati costantemente più di 300 mila in Italia gli stages attivati dall’imprenditoria privata. Statisticamente, al loro termine, soltanto un 10% si trasforma in un contratto di lavoro e non più di un 3% a tempo indeterminato. Come distinguere gli stages che possono offrire qualche prospettiva di assunzione dai cosiddetti “rolling”, cioè quegli stages che alcune aziende attuano “a nastro” semplicemente per procurarsi dei galoppini sottopagati? Come sfruttare al meglio un’esperienza di breve durata, che può protrarsi al  massimo per sei mesi, dimostrando di essere così in gamba da meritare una stabilizzazione del posto di lavoro? In questi casi è fondamentale l’atteggiamento ma è indispensabile anche un strategia: la troverete condensata in 6 mosse che vanno applicate in sequenza, senza pestare calli e senza invasioni di campo, ma guadagnandosi gradatamente la fiducia e l’apprezzamento del possibile datore di lavoro.

C’è lavoro dopo lo stage? (15 download)

Ma perché non trovo lavoro? – Le 10 ragioni per cui non riesci a trovare lavoro

Mentre si infoltisce la corrente degli economisti convinti che la crisi non sia affatto congiunturale ma sia l’avvisaglia di una “stagnazione secolare”, in Italia secondo le stime Istat nel 2014 sono aumentati del 6,5% i cosiddetti “scoraggiati”, cioè coloro che ormai hanno rinunciato a cercarsi un lavoro. Sarebbero un milione 780 mila. Le ragioni per le quali le nuove generazioni si imbattono oggi in molte più difficoltà, nella ricerca di un’occupazione, rispetto a quelle che incontravano i loro padri sono molteplici e su gran parte di essere nessuno individualmente può incidere. E tuttavia non è il caso di gettare la spugna. Perché le opportunità di lavoro non mancano, semplicemente ce ne sono meno di una volta. In questo ebook sono analizzate le dieci principali cause che fanno sì quelle opportunità non si riesca a vederle o a coglierle e si suggeriscono le azioni per porvi rimedio.

Ma perché non trovo lavoro? (15 download)

Figurati se mi assumono – come affrontare un colloquio di selezione? – 10 consigli per valorizzarti al meglio.

A dar retta ai post che impazzano sul web, verrebbe da sospettare che il buon esito di un colloquio di lavoro sia una questione di “code dress”. Ovvero che sia l’abbigliamento a giocare un ruolo determinante. Togliamocelo dalla testa. Se è vero che già la prima impressione che si suscita ha il suo peso, l’impressione che sul serio conta non è quella che inizia a crearsi quando ci si incontra ma quella che si è definitivamente formata quando ci si lascia.  Ad un colloquio di lavoro è assolutamente necessario andarci preparati. Perché i selezionatori lo sono, eccome. Ed oltretutto seguono una precisa strategia. Anche le domande apparentemente più innocue hanno una loro giustificazione.Questo ebook svela quali sono le effettive chiavi per esprimersi al meglio e per giocare bene le proprie carte. Che cosa dire e che cosa non dire. I trabocchetti da evitare e gli aspetti su cui far leva. Non si tratta né di trucchi né di astuzie. Si tratta però di accorgimenti ed atteggiamenti che davvero riescono a fare la differenza.

Figurati se mi assumono (20 download)

Le persone velenose – trovato antivirus contro lo stress – Impara a difenderti dalle cause dei tuoi problemi

Spesso si attribuisce lo stress alle cause sbagliate, scopri come è possibile individuare cosa genera lo stress, come gestirlo e prevenirlo in futuro! «Stress è un concetto scientifico che ha avuto la fortuna di divenire troppo noto, ma anche la sfortuna d’essere troppo poco compreso». Così, in uno dei suoi ultimi scritti, si esprimeva Hans Selye, l’endocrinologo austriaco che per primo ha studiato i meccanismi che lo producono e gli effetti che possono generare. Lo stress è un’esperienza piuttosto comune. Ma è un fatto soggettivo e soprattutto è un fatto indotto. Non si viene al mondo stressati. Lo stress nasce da un rapporto con qualcosa di esterno a noi, da una condizione ambientale, da un contesto e dal modo in cui individualmente tutto ciò che ci contorna e in cui si è inseriti viene percepito. Lo stress in ogni caso influisce sul rendimento, sulle prestazioni e perfino sulla nostra salute e sul nostro benessere. Non è una malattia ma uno stato di malessere. Questo ebook indica il metodo per riconoscere le vere cause, spesso ben altre rispetto a quelle apparenti, e suggerisce le azioni da mettere in atto per ritrovare serenità.

Le persone velenose (17 download)